In questi giorni tutti i nostri ordini saranno consegnati, ma potrebbero subire leggeri ritardi

Come organizzare le pulizie in casa

Come organizzare le pulizie in casa
Quante volte capita di arrivare al weekend con una casa simile ad un campo di battaglia?
Questo succede quando si tralasciano le piccole pulizie quotidiane. Tutto ciò si può evitare, superando un po’ di pigrizia iniziale e seguendo una routine di pulizia.

Organizzazione pulizie domestiche

Ogni casa è diversa e il contesto in cui si vive determina qualche variante, ad esempio: un appartamento in città è più piccolo della villa in campagna, che sicuramente avrà bisogno di altre cure.

Vogliamo dare qualche consiglio generico che possa essere adottato da tutti, applicando poi qualche modifica personale, per la perfetta pulizia di casa!
Pochi gesti per una casa sempre fresca e ordinata:

Cosa fare la mattina:

  • far arieggiare la camera da letto mentre ci si prepara
  • mettere via le tazze della colazione
  • stendere la lavatrice
  • igienizzare i sanitari
  • passare velocemente un panno bagnato o il mocio/mop (in microfibra) in casa per pulire il pavimento. Con i secchi strizzatori è uno scherzo!
  • passare un panno in microfibra umido per pulire le superfici della cucina e il tavolo. Chi non scappa la mattina e ha un po’ di tempo, può anche (non tutti i giorni) passare il panno anche sugli altri mobili, in modo da non far mai accumulare la polvere.

Cosa fare la sera:

  • mettere via i vestiti sporchi
  • se è necessario programmare una lavatrice
  • dopo cena mettere via piatti e pentole nella lavastoviglie (se non c’è allora è meglio lavarli subito, con le spugne giuste si fa in un attimo!)
  • passare velocemente un panno sul piano cottura, meglio se specifico per la superficie (ad esempio acciaio, vetro, ecc)
  • portare fuori la differenziata
  • spazzare in cucina
  • Prima di andare a dormire sistemare la zona living

Seguendo questi step, nel limite del fattibile, a fine settimana non ci si ritroverà con un lavoraccio da fare perdendo tutto il tempo libero a disposizione.

Calendario pulizie

Abbiamo visto cosa è meglio fare quotidianamente, ma per facilitare la completa pulizia di casa è bene creare un routine da seguire periodicamente nell’arco di un anno.

Cosa fare almeno una volta a settimana:

  • lavare bene i pavimenti
  • passare l’aspirapolvere
  • aspirare gli imbottiti, anche del divano
  • igienizzare per bene il bagno
  • cambiare le lenzuola
  • pulire i bidoni della differenziata
  • igienizzare cuccia e coperte di cane e gatto

Cosa fare almeno una volta al mese:

Cosa fare almeno una volta ogni 3/6 mesi:

  • pulire sotto i mobili
  • aspirare i materassi
  • pulire il forno
  • igienizzare giocattoli e peluches

Cosa fare almeno due volte all’anno:

  • lavare le tende
  • pulire le grondaie
  • pulire il camino

Può sembrare un lavoraccio ma seguendo queste indicazioni si avrà sempre la casa pulita e soprattutto molto tempo da dedicare a se e ai proprio cari.
Sicuramente con gli strumenti giusti si fa meno fatica, ottenendo grandi risultati! Visita il nostro sito e scopri l’infinita gamma di prodotti.