Clicca qui per scoprire l'iniziativa Eudorex adotta un Ricercatore in favore di Telethon

Come pulire il bagno in poche mosse: i consigli per averlo splendente e profumato

Come pulire il bagno in poche mosse: i consigli per averlo splendente e profumato
Il bagno è in assoluto uno degli ambienti più intimi della casa e maggiormente soggetti a sporco, a germi e batteri. Avere il bagno splendente e pulito è senza dubbio l’orgoglio di ogni padrona di casa. Per pulire il bagno in modo efficace, eliminando macchie e cattivi odori, è importante che venga effettuata una pulizia giornaliera costante attraverso l’utilizzo di prodotti specifici.

La regola più importante è usare spugne e panni diversi. Sembra banale, ma non tutti ci pensano: usare uno straccio diverso per il wc e sostituire spesso le spugne è fondamentale per l’igiene della nostra sala da bagno. Per pulire i sanitari del bagno utilizzate spugnette di diverso colore, in questo modo eviterete di confondere la spugnetta per il wc con la spugnetta per pulire il lavandino o la vasca, garantendo quindi maggiori igiene ai vostri ambienti.

Come pulire il bagno: la soluzione con i detersivi concentrati

Pulire piastrelle e ceramiche, lavare la vasca, igienizzare wc e sanitari. Con la bustina di Detergente Bagno Eudorex Cleaning puoi far risplendere tutte le superfici della toilette con un unico piccolo grande prodotto che ti assicura: prestazioni da record, anche come sanificante per il wc e anticalcare per i rubinetti, e massimo rispetto per l’ambiente.

Come si usano i detersivi concentrati

Riempi un contenitore con 750 ml d’acqua del rubinetto e versa dentro tutto il contenuto della bustina. Così eviti la formazione di schiuma e avrai un flacone di detergente ecologico concentrato per bagno di lunga durata e qualità professionale.

5 bustine di detersivo concentrato per pulire tutte le superfici del bagno e i sanitari.

Le piccole dimensioni ed il peso irrisorio di 5 bustine del detersivo concentrato bagno, permettono di conservare in un piccolo spazio la quantità necessaria per un anno di utilizzo del prodotto.

Non dimenticatevi dei dettagli: lo sciacquone va sempre pulito con acqua e sapone, l’asse va lucidata sopra, sotto e ai lati, anche attorno ai perni, dove si annida lo sporco più ostinato. E poi i rubinetti, le tubature, i battiscopa e il bicchiere degli spazzolini, che va svuotato, lavato e asciugato con cura ogni volta che si fanno le pulizie.