SPEDIZIONE GRATUITA con una spesa minima di €40

COME PULIRE LE ZANZARIERE IN MODO VELOCE ED EFFICACE

COME PULIRE LE ZANZARIERE IN MODO VELOCE ED EFFICACE
Le zanzariere ormai sono un elemento indispensabile in ogni casa, poiché è solo grazie ad esse che possiamo difenderci da insetti e polveri esterne. Di tanto in tanto però è necessario dedicarsi alla pulizia delle zanzariere affinché possano svolgere il loro ruolo nel migliore dei modi, ovvero, allontanando gli insetti  e filtrando l’aria. Scopriamo insieme come pulire le zanzariere, in tutte le fattispecie esistenti, con pochi prodotti professionali ed efficaci. 

Come pulire le zanzariere a soffietto

Se vi state chiedendo come pulire le zanzariere a soffietto (o zanzariere plissettate) direttamente dall’esterno senza doverle smontare, vi occorrerà una spazzola morbida per eliminare lo sporco più resistente e l’aspirapolvere per un igienizzazione più profonda. Una volta rimossa tutta la polvere in eccesso imbevete un Panno in Microfibra Multiuso in acqua, diluendo all’interno il nostro Sgrassatore Multiuso, alleato perfetto per smacchiare lo sporco ostinato. In questo modo potrete garantire alle vostre zanzariere a soffietto una corretta manutenzione, e al tempo stesso rendere più sicuri e puliti i vostri ambienti. 

Come pulire le zanzariere a rullo

Se alle finestre della vostra zona giorno avete deciso di aggiungere una zanzariera a rullo, è importante sapere che necessita di una pulizia periodica per eliminare tutta la polvere che tende ad annidarsi tra le maniglie e la parte motrice. Munitevi di una Spugna Antigraffio, una di quelle che utilizzate anche in cucina, e immergete in acqua. Per pulire una zanzariera a rullo per bene asciugate con una delle nostre spugne comprese nel Kit 4 Panni Spugna Colorati  per evitare che la struttura metallica possa generare ruggine.

Come pulire le zanzariere fisse senza smontarle

La domanda più frequente per molte casalinghe è come pulire le zanzariere fisse senza smontarle? Per pulire le zanzariere senza smontarle e non ricorrere all’aiuto di nessuno è consigliabile utilizzare una soluzione a base di aceto, acqua e 3-4 bicchieri di Sgrassatore Multiuso , che potrete trovare nel comodo formato ecologico a bustina, molto pratico e a tutela dell’ambiente. In un secchio mettete l’acqua calda, aggiungete l’aceto e lo sgrassatore. Chiudete la tapparella esterna della zanzariera e con un Panno Antibatterico, in morbida microfibra passate la soluzione e lasciate agire per dire addio a polvere, insetti e batteri. 

Ora che hai scoperto come pulire la tua zanzariera, che sia a soffietto, a rullo o fissa, non ti resta che provare i prodotti Eudorex Cleaning! 

 

Message Us on WhatsApp