Come pulire il Parquet Laminato: lavare il pavimento in laminato e prodotti da utilizzare

<span class='p-name'>Come pulire il Parquet Laminato: lavare il pavimento in laminato e prodotti da utilizzare</span>
Il pavimento, anche se si finisce col non pensarci, è un gran protagonista della casa, nonché delle pulizie! Oggi ci sono numerosi modi di raggiungere il risultato che vogliamo anche per vie non dirette: prendiamo ad esempio il parquet; sinonimo di classe ed eleganza, conferisce alla casa un tono caldo e un’atmosfera accogliente. Tuttavia, i problemi legati alla pulizia del parquet (nonché i costi) conducono sempre più persone a scegliere una soluzione diversa, ma che produce un risultato davvero simile: il parquet laminato.

Il parquet laminato può imitare più che egregiamente il buon vecchio parquet, ma in effetti di cosa si tratta? E in cosa, il parquet laminato, è diverso dal normale parquet? Come si pulisce il parquet laminato? Scopriamolo!

Pavimento in parquet laminato: cos’è e come viene realizzato

Il paquet laminato, detto anche parquet stratificato, è costituito da un pannello di legno con uno strato centrale composto da fibre di legno e leganti in resina (HDF – high density fireboard) sopra cui viene applicato un foglio decorativo ad altissima risoluzione che riproduce il disegno del legno, ed è a sua volta coperto da uno strato protettivo chiamato Overlay.

Dei laminati di buona qualità regaleranno un effetto ottico più che soddisfacente, rivisitando la tradizionale concezione di parquet! Ci sono diversi tipi di laminato, alcuni più adatti a casa, altri più adatti all’ufficio, molto varia in base allo spessore del laminato, che di solito è tra i 6 e gli 8 mm per un ambiente domestico, fino ad arrivare a 10, 11 mm per una maggiore resistenza per strutture non domestiche.

Per scegliere un laminato adatto alle proprie esigenze, vi segnaliamo un altro criterio da tener presente: la resistenza all’impatto. In base alle proprie esigenze, bisogna star ben attenti a non scegliere un parquet laminato che si graffi al primo oggetto che cade!

Come pulire il parquet laminato: consigli di pulito

Il parquet laminato, o finto parquet, non si macchia o si graffia facilmente, tuttavia ci sono alcune dritte di pulito che vale la pena seguire:

  • Per eliminare la polvere si consiglia l’uso di panni statici o duster professionali cattura polvere, che, lavabili e riutilizzabili, consentono una pulizia a secco rapida e veloce senza rischio di graffio (come invece è possibile nel caso di scope con setole particolarmente dure).
  • Il finto-parquet è idrorepellente, tuttavia, per la pulizia del parquet laminato si consiglia di usare panni pavimento ben strizzati poiché l’acqua, ristagnando, potrebbe gonfiare le fibre del legno e deformare il pavimento.
  • Bannati i detergenti aggressivi e l’ammoniaca: questi potrebbero opacizzare la superficie del parquet laminato.
  • Ammessa l’aspirapolvere.
  • Non lavare il pavimento con acqua troppo calda: una temperatura acqua media è quella consigliata.

Con qualche piccola accortenza e i giusti prodotti, il vostro pavimento in parquet laminato sarà perfettamente lucido e pulito con un effetto legno ancora più bello a vedersi!