Mocio Professionale: quale scegliere per la pulizia dei pavimenti?

<span class='p-name'>Mocio Professionale: quale scegliere per la pulizia dei pavimenti?</span>

Pulire i pavimenti è senza ombra di dubbio una delle faccende di casa più faticose, in particolare, se si dispone di superfici e ambienti molto ampi o esposti all’esterno come verande e terrazze. Utilizzare il prodotto giusto per la pulizia dei pavimenti facilita sicuramente il lavoro, diminuendo decisamente il tempo da dedicare a questa attività. Ma qual è il miglior prodotto per pulire i pavimenti? Scopriamolo!

Mocio per pavimenti: quali sono i vantaggi?

Negli ultimi anni l’utilizzo del mocio ha sostituito quello del panno classico per la pulizia dei pavimenti principalmente per 3 motivi:

  • Più efficacia: le frange in microfibra permettono di raggiungere lo sporco più difficile come quello che si accumula nelle fughe, risultando quindi la miglior soluzione per pulire lo sporco più ostinato.
  • Meno fatica: Pulire pavimenti senza fatica è il sogno di tutte le casalinghe. Ad oggi quest’ultime prediligono l’utilizzo del mocio con secchio con strizzatore per evitare faticosi movimenti che a lungo andare potrebbero creare problemi alla schiena.
  • Durata nel tempo: La composizione in microfibra consente di lavare il mocio in lavatrice dopo il suo utilizzo, permettendo di risparmiare sul costo totale della spesa a fine mese.

Mocio professionale: la scelta migliore per la pulizia dei tuoi pavimenti

Per ottenere risultati di pulizia ottimale la scelta migliore per pulire pavimenti è sicuramente l’utilizzo di un mocio professionale. Il mocio professionale è composto da un mop in microfibra con fibre ultra sottili. Quest’ultime permettono di catturare lo sporco difficile con una sola passata riuscendo a raggiungere gli angoli più nascosti come gambe dei tavoli e il retro dei mobili. La microfibra è inoltre un materiale ultra assorbente e permette quindi di lavare i pavimenti con molta acqua senza lasciare aloni.
La qualità di un mocio professionale consente di utilizzare il mop per la pulizia di pavimenti realizzati in molteplici materiali, risultando estremamente efficace anche per la pulizia delle pavimentazioni più delicate. Tra queste troviamo:

  • Parquet: di gran moda ed effetto, questa tipologia di pavimentazione dona calore ad ogni ambiente, ma per preservarne la sua bellezza nel tempo si consiglia l’utilizzo di un mocio professionale specifico per parquet per la sua pulizia.
  • Pavimento laminato: il laminato è un’ottima alternativa al parquet e tra i suoi principali vantaggi troviamo la maggior resistenza, ma come per il parquet, occorre utilizzare un prodotto ultra assorbente per la sua pulizia per evitare danni e lesioni.
  • Pavimento in marmo: il marmo è uno dei materiali più pregiati ed eleganti e necessita di cure specifiche per mantenere la sua lucidatura nel tempo. Utilizzando un mop lavapavimenti in microfibra e un detergente delicato possiamo catturare lo sporco più ostinato senza rovinare il pavimento.

Pulire pavimenti: una guida completa per una pulizia perfetta

Ora che sappiamo quali prodotti utilizzare per pulire i pavimenti possiamo dedicarci alla pulizia della nostra casa. Ecco quali sono gli step da seguire:

  • Liberiamo la stanza da sedie e oggetti che potrebbero intralciare la nostra pulizia
  • Eliminiamo con l’aspirapolvere la polvere in eccesso
  • Procediamo con la prima passata utilizzando il mocio lavapavimenti imbevuto di acqua e detersivo per pavimenti.
  • Con l’aiuto di un secchio per mocio con strizzatore eliminiamo l’acqua in eccesso e procediamo con la seconda passata
  • Per asciugare i pavimenti senza aloni facciamo arieggiare la stanza aprendo le finestre, anche in inverno, prevenendo così la formazione di cattivi odori

Con poche e semplici mosse utilizzando un mocio professionale otterremo una pulizia perfetta dei nostri pavimenti.