Risparmia detersivo con il panno microfibra multiuso

<span class='p-name'>Risparmia detersivo con il panno microfibra multiuso</span>

Panno in microfibra multiuso super efficace

Il progresso ha portato a creare alleati del pulito senza i quali sarebbe davvero impossibile vivere: tenere casa pulita senza lavatrice o aspirapolvere? Ma è pura follia! Tuttavia anche oggi, sebbene in una forma migliorata e più efficace, si ripropongono i classici metodi di pulizia della nonna come il panno in microfibra multiuso. La particolare forma avanza dei panni in microfibra permette di catturare velocemente polvere e germi in una sola passata. La trama della microfibra “intrappola” la polvere e la tiene saldamente trattenuta senza disperderne una volta che il panno viene passato su altre superfici.

I panni in microfibra rendono sia da bagnati che da asciutti, a seconda del tipo di sporco che si ha davanti; la particolare trama di questi panni fa sì che non ci sia bisogno di impiegare una grande quantità di acqua per le pulizie, inoltre questi panni sono particolarmente durevoli nel tempo. Dunque, minor consumo di acqua e prodotto di lunga durata: il risparmio è già evidente.

Inoltre lo stesso concetto vale per il consumo di detersivi: avrete bisogno di una quantità minima di detergente per ottenere superfici splendenti!

Ma andiamo ancor più nello specifico: perché si consiglia questo tipo di tessuto invece di un panno generico?

Panni in microfibra multiuso per un pulito prolungato

La particolare composizione dei panni in microfibra è costituita dal 70-80% di poliestere e dal 20-30%  di poliammide ma la vera particolarità di questo prodotto è nel filamento a forma di asterisco: rispetto a quello rotondo e compatto del cotone, è in grado di raccogliere molto più sporco e impurità.

Come mantenere i panni in microfibra?

Per tenere i panni in microfibra in stato ottimale si consiglia di separare i panni per la pulizia esterna dai panni usati per la pulizia interna.

Inoltre, date le particolari proprietà dei panni in microfibra è meglio evitare di utilizzare prodotti ammorbidenti e lavaggi a temperature troppo elevate, che potrebbero indurire i tessuti.