Trucchi pulizia casa: ecco i nostri consigli per pulire velocemente

<span class='p-name'>Trucchi pulizia casa: ecco i nostri consigli per pulire velocemente</span>
Le faccende domestiche possono essere più facili e veloci di quello che si pensa! Con i giusti trucchi per la pulizia casa la vostra routine di pulito sarà non solo rapida ed efficiente, ma anche divertente!

È sicuramente importante servirsi dei giusti prodotti per la pulizia: una panno sfilacciato avrà sicuramente meno capacità di catturare polvere e germi, ma anche la modalità (come insegna la nonna) è fondamentale, e avere una casa pulita sette giorni su sette non è solo un sogno irrealizzabile, ma una possibilità ultra-concreta.

Come pulire casa alla perfezione

Per pulire casa alla perfezione pensate in un’ottica di economicità, non solo di tasca ma anche di tempo: imparate a guardarvi intorno sfruttando gli strumenti che avete e scoprirete che le pulizie sono più efficienti non se svolte come gesti meccanici, ma se ci si mette un po’ di ingegno.

Ad esempio, avevate mai pensato che le griglie per le prese d’aria (difficilissime da spolverare a causa delle fessure sottili, dove la polvere si deposita a-tonnellate) possono essere lavate direttamente in lavastoviglie? Non vi sembra un’idea geniale? Questo segreto di pulito vi permette di raggiungere un risultato davvero impeccabile senza nessuno sforzo fisico da parte vostra.

Pulizia ingegnosa anche (e forse soprattutto) quando si parla di lavaggi in lavatrice. Oltre la scocciatura di prendere la biancheria, preparare la lavatrice, rimuovere, stendere, asciugare, stirare (vi sentite già stanche?) organizzare le lavatrici con un po’ di prospettiva aiuterà a ridurne il numero con equivalente risparmio di energia elettrica. Ad esempio, consideriamo la tenda da doccia: il fatto che questo oggetto sia continuamente a contatto con l’acqua non significa affatto che sia pulito! Trattandosi di un oggetto in plastica, il modo migliore per igienizzarla a fondo è quella di lavarla con altri panni, ad esempio gli asciugamani.

E per quanto riguarda invece il forno a microonde? Per pulirlo facilmente posizionate nel forno una tazza con acqua e succo di limone e tenete il forno a microonde acceso per qualche minuto. Il vapore scioglierà lo sporco sulle pareti, rendendo facile il resto della routine di pulizia.

Come pulire in maniera approfondita

Per una pulizia davvero perfetta, bisogna prestare attenzione ai piccoli particolari: sono quelli che fanno la differenza tra una casa pulita mediamente bene e un vero e proprio regno immacolato. Cose come la polvere depositata in cima ai mobili, o la pulizia del tagliere o, appunto, delle griglie per le prese d’aria, fanno davvero la differenza!

Il tagliere tende ad assorbire il succo di ciò che gli si taglia sopra. Per pulirlo spesso non basta la normale spugna da cucina, ma serve un po’ di attrito: versate quindi sopra il tagliere del sale grosso e sfregatelo con energia in combinazione con un limone tagliato. Il limone unito al sale produrranno un risultato ottimale.

Per quanto riguarda lo sporco che si incrosta su teglie e padelle, ricordate che è meglio pazientare un po’ rispetto a sfregare all’infinito quando lo sporco è ancora ben fissato sulla superficie da pulire. Per le teglie da incubo ecco la soluzione: un quarto di tazza di bicarbonato e acqua quanto basta per ottenere una pasta morbida che sfregherete sulla teglia, lasciando che agisca per qualche ora. Quando tornerete a sciacquare la teglia sarete sorpresi dall’eccezionale brillantezza delle vostre teglie e padelle!

Come pulire casa senza stancarsi

Abbiamo parlato di economizzare i tempi dedicati alla pulizia, ma non ancora di come dimezzare la stanchezza! Fortunatamente esistono trucchi di pulizia casa anche per ridurre le vostre fatiche.

Lavare i piatti: che noia! Per i piatti in generale, vale lo stesso discorso delle teglie: meglio pazientare che insistere affannosamente per rimuovere lo sporco incrostato. Riempite il lavello di acqua calda e riponete piatti e stoviglie versando nell’acqua un bicchiere piccolo di aceto. Lasciate agire l’aceto per circa 10 minuti: la pulizia delle vostre stoviglie vi lascerà stupefatti.

Un piccolo trucco per la pulizia di casa che probabilmente non conoscete è quello del fondo di caffè nel frigo: sapevate che aiuta ad eliminare i cattivi odori? Un trucchetto semplice che però ridurrà le fatiche dedicate alle pulizie del frigorifero. Se però volete consigli più dettagliati su come pulire il frigo leggete il nostro articolo su come pulire frigo e freezer.

Inoltre, stiamo per svelarvi un segreto davvero rivoluzionario per combattere l’umidità senza muovere neanche un dito (o quasi): inserite un paio di pugni di sale grosso in un bicchiere e posizionatelo sopra i mobili alti della casa per prevenire umidità e muffa.

Se i nostri trucchi per la pulizia di casa vi sono piaciuti continuate a seguire il blog Eudorex: ogni settimana vi aspettano consigli pratici e innovativi per la pulizia domestica e professionale!